Archivi tag: renzi

Cacciari, il golpe e il vinavil

Dice il Saggio: “Chi rompe paga e i cocci sono suoi”. Nel terremotato campo del centrosinistra la saggezza continua ad essere merce rara, sicché nessuno paga, nessuno si fa da parte e sulla proprietà dei cocci è guerra aperta. Per … Continua a leggere

Pubblicato in articoli | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Pierfranco Pellizzetti – M5S e alleanze, cade l’ultimo tabù per vincere davvero?

Forse questo risulterà più chiaro riavvolgendo a ritroso il film di questi ultimi anni. Dopo le elezioni del febbraio 2013 il M5S diventa il primo partito in Parlamento e fa subito la mossa giusta, candidando Stefano Rodotà a presidente della … Continua a leggere

Pubblicato in articoli, Politica italiana | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Tony Blair: “il barboncino di Bush”, il Lenin di Renzi

Le politiche austeritarie funzionano meglio se a gestirle sono i governi convenzionalmente di sinistra. Le misure economiche lacrime e sangue perdono quel segno classista e iniquo che solo le destre tradizionali sanno imprimere, mentre le oligarchie finanziarie prendono le sembianze … Continua a leggere

Pubblicato in Europa, Politica italiana | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Teramo per lui

Irridere il popolo infuriato non sempre porta bene. Qualche esempio, così, alla rinfusa. I parigini affamati, secondo la leggenda, non gradirono la battutona sulle brioches di Maria Antonietta che, meschina, ci rimise la testa e la reputazione. Cento anni dopo, … Continua a leggere

Pubblicato in articoli, ElzeVirus, Politica italiana | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

MondoGatto

In principio, fu il don Mazzi. “Non spendete soldi per cani e gatti, ma dateli alla mia Fondazione che salva vite umane”. Immagino, in giro, i sensi di colpa. I gatti, no. Come fai a spiegare a un gatto, quadrupede … Continua a leggere

Pubblicato in articoli | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Alessandro Robecchi – Impara a comunicare: prendi a schiaffi una categoria a caso

Quelli che hanno fatto buoni studi e che ora di mestiere fanno i rampanti comunicatori del consenso, la chiamano “disintermediazione”. Esistendo in questo paese più “scienziati della comunica- zione” che salumieri (un vero peccato) dovreste più o meno sapere cos’è. … Continua a leggere

Pubblicato in articoli | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Lo sfacelo secondo Matteo

Il penultimo Sacco di Roma risale al 1527. Allora governava Clemente VII, un fiorentino presuntuoso (guarda caso) che pretendeva di guidare le sorti d’Europa. Anche allora i potenti della Penisola erano dei personaggi infidi e meschini, sempre pronti a saltare sul … Continua a leggere

Pubblicato in articoli | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento