L’Indice dei Senatori

bersaniA sentir parlare di ricostruzione della sinistra, di questi tempi, c’è da ridere o da piangere, a seconda dell’orientamento politico-emotivo. Con la gloriosa minoranza dem, piuttosto, si può ricostruire una corte bizantina. Passa la riforma del Senato, ma con una modifica: i senatori saranno “indicati” dagli elettori. Una smagliante vittoria, una grandissima figata. Sceglierli, i senatori, no. E’ una roba populista, da grillini.
Siccome sono dei bravi costituzionalisti, ci spiegheranno meglio, nei prossimi giorni, con quali modalità il popolo indicherà, senza impegno, il senatore che gli garba. Mi permetto qualche suggerimento, pur non essendo un tecnico. Per velocizzare le operazioni di voto potremmo sfruttare la nostra maestria nella gestualità, indicando il senatore con l’indice della mano destra o, a nostro rischio, con quello della sinistra. In alcuni collegi calabresi e siciliani, onde evitare spiacevoli fraintendimenti, forse sarebbe meglio esprimere il gradimento  con un inchino. Non si sa mai. Per le candidate, infine, il ventaglio dei gesti è veramente ampio: si va dall’occhiolino all’ammiccamento complice per la senatrice con un bel paio di tette, dagli occhi sgranati al gesto eloquente della mano per un fondoschiena prosperoso. Per le future senatrici 5stelle, nessun problema: l’infaticabile senatore Barani,  al servizio delle istituzioni, si è già portato avanti col lavoro.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ElzeVirus, Politica italiana e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...