Jeffrey Winters – Che cos’è l’oligarchia?

L’oligarchia è una forma di potere minoritario concentrato. Anche nelle società democratiche con suffragio universale e partecipazione libera, piccoli segmenti della popolazione possono avere un potere sproporzionato rispetto al resto della popolazione, in svariati modi e con diversi effetti. Gli oligarchi si distinguono da altri individui o gruppi di potere per il fondamento della loro influenza politica eccessiva, che si deve al controllo personale su ricchezze enormi. Le élite costituiscono un’altra forma di potere minoritario. Esse differiscono dalle oligarchie per due motivi: il fondamento del potere sproporzionato delle élite non è l’enorme ricchezza personale e, inoltre, in parte perché le fonti del potere delle élite sono varie, vi è meno coesione all’interno delle élite che tra gli oligarchi. La concentrazione della ricchezza, sia in quanto fondamento del potere politico delle oligarchie che in quanto fonte costante di tensioni sociali, sta alla base della coesione politica tra gli oligarchi, indipendentemente dall’esistenza o meno di network formali che colleghino gli oligarchi tra loro.  Il potere e gli interessi degli oligarchi sono un elemento intrinseco alla loro posizione di vertice nelle stratificazioni sociali che dipendono dalla ricchezza materiale. leggi l’articolo

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in articoli e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...