Cittadini e cortigiani

gramelliniDice che quando te la prendi con le persone che ti piacciono, forse devi darti una calmata. Si tratta di due giornalisti: uno bravo, Massimo Gramellini, l’altro bravissimo, Andrea Scanzi. Sulla questione di questi fottuti, deludenti 5 stelle, Scanzi contestualizza perfettamente, poi va giù pesante coi dissidenti;  Gramellini invece,  un pelino più incline al conformismo, va sul facile con un bell’articolo intitolato “Cittadina Realtà” e cannoneggia  nel mucchio. Le obiezioni rivolte a Grillo e compagni, sia chiaro, sono assolutamente condivisibili. Il M5S sta offrendo uno spettacolo deprimente: le faide interne e gli scontrini,  le scomuniche e le diarie, i cristi e le madonne! Non se ne può più.

Fatta la tara di questo quotidiano scartavetramento di cabasisi, va anche detto che i parlamentari 5stelle, a differenza dei colleghi larghintesi, al lavoro si presentano e fanno anche proposte concrete, tipo il taglio degli F-35 o l’ineleggibilità di Berlusconi. Proposte osteggiate dalla Casta al governo e ignorate dalla stampa in generale, e da  quella su cui  scrive Gramellini  in particolare. Sui (presunti) grandi giornali, Stampa in testa,  invece è una novena di articoli surreali e deliranti sulle fantomatiche 80 misure del Letta Nipote che rimetterebbero in marcia il paese. Titoloni osannanti e sinfonie sul nulla. Criticare M5S e Grillo è naturalmente cosa buona e giusta, ma occhio a non trasformare la Cittadina Realtà in Cortigiana del Re. Per quello c’è Scalfari, che basta e avanza.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in ElzeVirus. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...