Pistoleros

Regione Lombardia, indagati per peculato 40 consiglieri Pdl e Lega. Un consigliere leghista si è fatto rimborsare persino l’acquisto di munizioni. Finita l’età dell’innocenza per i lumbard: un tempo le cazzate le sparavano gratis.

Si tratta di  un errore della segretaria, secondo il politico leghista. “Credeva fossero le cartucce della stampante”. Poi dev’essersi accorta dei testi troppo scoppiettanti….

In Italia l’antipolitica ormai dilaga. Si fa del facile qualunquismo su una scorta di cartucce. Un politico che va a caccia di voti sul territorio cosa dovrebbe usare, la canna da pesca?

Un altro consigliere leghista s’è fatto rimborsare le spese per il matrimonio della figlia. Bisogna capirlo: di solito un politico ruba perchè tiene famiglia. Se poi la famiglia si allarga…

Tempi difficili per la Lega, Bossi torna a minacciare il fucile. Ma per togliersi di mezzo non sarebbe sufficiente la pensione?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in take five. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...